#Parayolé: “Armonie in Quarantena”

Evento on-line

 

Da DOSINTRES Cultura e con il sostegno dell’Ufficio del Consigliere per la Cultura e Scienza dell’Ambasciata di Spagna a Roma, vogliamo invitare tutti al nostro quarto incontro virtuale italo-spagnolo all’interno del programma Parayolé, con un protagonista che senza dubbio piace e dà vita a tutti, la musica. E, per la prima volta a Parayolé, si svolgerà in lingua italiana.

In questo incontro, intitolato ARMONIE IN QUARANTENA, i nostri partecipanti inizieranno dalla stretta relazione musicale tra Spagna e Italia da Tomás Luis de Victoria e il suo stretto rapporto con Roma, Boccherini e Scarlatti entrambi a Madrid fino alla loro morte, per arrivare ai tempi attuali, passando attraverso il rapporto tra l’Opera e la Zarzuela o il pop spagnolo ispirato a Mina e Raffaella, per gli spagnoli semplicemente “la Carrá”. Gli ospiti, con la loro varietà di stili, dimostreranno che l’armonia è possibile grazie alla magia della musica e ci parleranno anche del modo  in cui la quarantena ha influenzato loro e dei loro progetti futuri.

GIOVEDÍ 28 MAGGIO ALLE ORE 19:00

Moderatore:

Edoardo Sassi: giornalista della redazione culturale e dello spettacolo di Corriere della Sera.

Interverrano:

Eva Basteiro-Bertolí: cantante, attrice e produttrice con Le Bestevem. Vive tra Roma e Barcellona. Durante la pandemia avrebbe dovuto lanciare il suo nuovo LP in cui Ian Anderson ha collaborato, ma è stato rinviato a settembre 2020. La sua musica è davvero unica, come la sua figura di artista e la sua sensuale androginia.

Alex Mendizabal: è il più innovativo dei nostri «armonici» in dibattito. Questo basco, residente tra Roma e Berlino, ci attrae con la sua espressione musicale e rappresenta l’armonia che risiede nella libera interpretazione

Vincenzo di Betta: le sue attività di concertista, insegnante, ricercatore e creatore di progetti nuovi sia dal punto di vista musicale che culturale, ne fanno uno dei principali protagonisti dell’attuale rivalutazione della musica rinascimentale e barocca. Nel mese di Ottobre, collaborerà con l’Ambasciata di Spagna a Roma in un omaggio alle vittime italiane e spagnole del Covid 19, con il concerto dell’ Officium Defunctorum di Tomás Luis de Victoria

Avremo la partecipazione speciale di Violante Placido che ci racconterà i dettagli del suo prossimo album

Ingresso libero on-line su Zoom e Facebook Live (dosintres cultura)

Evento organizato da Dosintres Cultura, sponzorizzato dell'Ufficio del Consigliere per la Cultura e Scienza dell'Ambasciata di Spagna a Roma.

Event Details
Tags