Gioventù Spagnola e Italiana sul lettino dello psicoanalista – Massimo Ammaniti

Nell’incontro fra psichiatri e psicologi spagnoli e italiani verrà messo a confronto il mondo degli adolescenti e dei giovani della Spagna e dell’Italia.

È ben noto che l’adolescenza tende a dilatarsi oltre i 20 anni e che l’ingresso nel mondo adulto avviene sempre più in ritardo. È una tendenza che non riguarda solo i paesi del Mediterraneo ma anche in altri paesi occidentali per cui sono stati coniati termini come l’adultescenza o “Emerging adulthood”.

Nell’incontro a più voci si cercherà di analizzare questo fenomeno giovanile per comprenderne le radici e le dinamiche psicologiche, riflettendo su quello che sta succedendo in Spagna e in Italia.

Interverranno:

  • Massimo Ammaniti. Neuropsichiatra infantile e psicoanalista dell’International Psychoanalytical Association, Professore Ordinario della Sapienza Università di Roma. È autore di studi e ricerche nel campo dell’adolescenza ed ha pubblicato, tra l’altro, “La famiglia adolescente” (Laterza, 2016) e “Adolescenti senza tempo” (Cortina Editore, 2018).
  • Diego Padilla Torres. PhD. Clinical psychologist. CSM-Majadahonda. Universitary Hospital Puerta de Hierro. Majadahonda. Madrid.
  • Andrés Córdoba Álvarez de Eulate. PhD student. Sanitary psychologist. CSM-Majadahonda. Universitary Hospital Puerta de Hierro. Majadahonda. Madrid. Autonomous University of Madrid. PhD studies in Clinical and Sanitary Psychology.
  • Brenda Tarragona Medina. Psychologist, Head of Mental Health Care Center of Gavà and Castelldefels (Barcelona), Fundació Orienta, Grup TLP-Barcelona.
  • Xavier Costa Ortega. Psychologist in Mental Health Care Center of Sant Boi (Barcelona), Fundació Orienta, Grup TLP-Barcelona.
  • Andrea Fontana. Psicologo, Psicoterapeuta ad orientamento psicoanalitico. Dottore di ricerca in Psicopatologia dello Sviluppo. Professore a contratto, Università LUMSA di Roma.

Ingresso libero

Evento organizzato dall'Ufficio Culturale dell'Ambasciata di Spagna in Italia in collaborazione con l'Instituto Cervantes di Roma

Event Details