Conferenza: “Il dopoguerra“

Evento on-line

 

Conferenza con Julián Casanova, all’interno di L’Italia e la Spagna nel secolo XX.

Dopo la vittoria degli alleati nel 1945, Franco si consolidò come dittatore reprimendo i vinti e determinando un isolamento del paese che costrinse gli spagnoli a lunghi anni di penuria. L’Italia, invece, approvò una costituzione democratica e fu uno dei paesi che promossero negli ’50 l’embrione dell’Unione Europea. Questa integrazione europea senza dubbio favorì lo sviluppo industriale e il crescente benessere che permise il governo della Democrazia Cristiana fino agli anni ’90. La Spagna, d’altro canto, dovette aspettare fino alla morte di Franco nel 1975 e l’ingresso nell’Unione Europea nel 1986 per poter registrare uno sviluppo politico ed economico simile a quello italiano.

Julían Casanova, professore ordinario di storia dell’Università di Zaragoza e professore invitato della Central European University di Vienna, autore di Una violencia indómita. El siglo XX europeo, affronta in due conferenze i momenti più significativi di convergenza e divergenza tra i due paesi.

Sarà disponibile la traduzione simultanea.

Attività online. La conferenza sarà realizzata tramite la piattaforma Zoom. Tutti coloro che desiderano parteciparvi dovranno scrivere all'indirizzo di posta elettronica indicato per ricevere le modalità di accesso.
Email: cultnap@cervantes.es
Luogo: Instituto Cervantes (Nápoles). Plataforma en línea

Evento organizzato dall'Instituto Cervantes di Napoli.
FOTO: Wikimedia

Event Details
Tags