Cristina García Rodero: Con la boca abierta

Cristina García Rodero: Con la boca abierta

L’Instituto Cervantes di Palermo rende omaggio a una tra le più significative fotografe europee: Cristina García Rodero

Con la boca abierta è la prima retrospettiva tematica di Cristina García Rodero, e ne raccoglie le opere partendo dai primi lavori fotografici di fine anni Settanta fino a quelli più attuali. La mostra è composta da più di cinquanta foto, la maggior parte inedite, che la fotografa ha tenuto per quarant’anni nel cassetto, e che espone in questo progetto lasciando noi spettatori letteralmente “a bocca aperta”, così come i protagonisti delle sue opere.

Personaggi che sbadigliano, gridano, si meravigliano, ridono a crepapelle o fanno smorfie di dolore...e così via: è questo il filo conduttore della mostra che ci guida attraverso quarant’anni di carriera dell’artista, dalla sua città natale di Puertollano fino agli angoli più sperduti del globo, passando per avvenimenti attuali come il Burning Man Festival in Nevada o le Love Parade in Germania.

Cristina García Rodero sa catturare magistralmente i più intimi sentimenti dell’essere umano, con quel tocco di genialità che le ha consentito di essere l’unica fotografa spagnola nella prestigiosa Agenzia Magnum.

  • Arti visive
  • Sicilia
  • gio, novembre 16 —
    venerdì 26 gennaio 2018

Sede

Sede

Instituto Cervantes Palermo, Chiesa di Santa Eulalia dei Catalani, Via Argenteria Nuova, 33, 90133 Palermo PA
091-888-9560

Biglietti

Ingresso libero

Per saperne di più

Instituto Cervantes di Palermo

Crediti

In collaborazione con CEART e Fuenlabrada: Foto: Cruz de Mayo, Berrocal, Huelva, Spagna, 1998.

Opzioni

Cerca evento