Voci e silenzi spagnoli negli anni sessanta
Passato
8 Novembre 2018
Lazio
Il ’68, si sa, è stato un importante anno di proteste studentesche, lotte ideologiche e trasformazioni sociali e culturali, anche per la Spagna. Tuttavia, sarebbe impossibile comprendere questi fenomeni senza prendere in considerazione il contesto culturale e politico spagnolo degli anni sessanta. Si è soliti segnalare la data del 15 marzo 1966 come un punto...
“La Corona d’Aragona: manipolazione, mito e storia” di José Luis Corral
Passato
8 Novembre 2018
Lazio
José Luis Corral ci guiderà nella storia della Corona di Aragona e, in particolar modo, dei miti e delle manipolazioni storiche che ha subito nel corso degli ultimi anni. Per quasi sei secoli, la “Corona d’Aragona” è stata una delle formazioni storiche più formidabili della storia dell’Europa, composta da territori che oggi fanno parte della...
Altar de muertos – Altare dei morti
Passato
30 Ottobre 2018
Lombardia
L’altare dei morti è un omaggio nei confronti dei nostri familiari o di persone care che sono mancate e – in un certo modo – far sapere loro che ci mancano. Secondo la tradizione messicana ogni anno i morti realizzano un viaggio per visitare i vivi e sono ricevuti con festeggiamenti, cibo ed elementi che...
Il ’68 per il giornalismo in Spagna e Italia
Passato
25 Ottobre 2018
Lazio
Le differenze ideologiche che caratterizzarono gli scontri durante le rivoluzioni del ’68, impossero al giornalismo ad affrontare gli avvenimenti con maggiore obiettività e attenzione agli aspetti etici nella copertura delle notizie. Il giornalismo ha dovuto trasformare le sue regole per adattarsi a degli avvenimenti che sconvolsero profondamente la società di quei anni e che stabilì...
1968. El legado de la utopía (L’eredità dell’utopia) di Antonio Elorza – Pop y Protesta
Passato
19 Ottobre 2018
Lazio
Nel 1968, o meglio nei diversi Sessantotto, culminano i cambiamenti culturali e ideologici che avevano segnato i “felici ‘60” con l’aumento del tenore di vita, il protagonismo crescente della gioventù, la libertà sessuale e l’entrata in gioco delle crescenti aspettative di cambiamento politico. Sono trascorsi oltre vent’anni dalla fine della Seconda Guerra Mondiale e, di...
Il Patrimonio del ‘68 Utopie e Realtà – Pop y Protesta
Passato
10 Ottobre 2018
Piemonte / Val d'Aosta
In queste due tavole rotonde, alle quali parteciperanno intellettuali esperti del ‘68, si parlerà del fenomeno politico delle utopie del ‘68 e della loro possibile influenza sugli attuali movimenti sociali. Come sottolinea lo scrittore e storico Antonio Elorza: “non c’è un solo ‘68, bensì diversi ‘68”. Questa tavola rotonda si concentrerà su questa molteplicità di...
Ángel Viñas: “Riesumare il franchismo”
Passato
9 Ottobre 2018
Lazio
La stampa spagnola e internazionale si è fatta eco del clamore causato dalla decisione del governo e del Parlamento spagnolo di riesumare i resti di Francisco Franco. A quasi ottant’anni dalla fine della guerra civile, lo scontro con il passato continua a suscitare polemiche aspre e controverse che gli storici hanno analizzato in profondità. Il...
Elvira Roca Barea: “Imperiofobia e leggenda nera”
Passato
25 Settembre 2018
Lazio
Il saggio Imperiofobia y leyenda negra. Roma, Rusia, Estados Unidos y el Imperio español di Elvira Roca Barea ha avuto un grande successo in Spagna nel 2017, ricevendo la “Medalla de Andalucía” e il premio al miglior libro di non finzione dall’Associazione dei Librai Spagnoli. La “leggenda nera” spagnola è certamente un concetto discusso nei...
Adventus Adriani (118-2018) – L’architettura al potere
Passato
3 Luglio 2018
Lazio
Il Convegno Internazionale che celebra i 1900 anni dell’arrivo a Roma di Adriano nelle sue vesti imperiali e l’avvio della costruzione di Villa Adriana, si apre alla storia dell’architettura come sintesi di molteplici competenze e muove da una precisa necessità: ai molti nuovi dati archeologici forniti da studi e campagne di scavo condotti negli ultimi...
Día E, la giornata dello spagnolo
Passato
23 Giugno 2018
Lombardia
Il 23 giugno la rete di centri dell’Instituto Cervantes apre le porte con un vario programma di attività accademiche e culturali con l’intenzione di celebrare lo spagnolo. Lo spagnolo è la lingua madre di 550 milioni di persone nel mondo, la seconda per quanto riguarda il numero di madrelingua, la seconda per la comunicazione internazionale...