Congreso Tusculum
In arrivo
26 Novembre 2019
Lazio
Nel 2019 ricorrono i 25 anni dall’avvio delle ricerche archeologiche condotte dalla EEHAR nel sito di Tusculum. Si tratta di una occasione importante per celebrare l’impegno profuso in questi anni di attività e condividere con la comunità scientifica i risultati finora acquisiti. Con tale obiettivo, ci proponiamo di organizzare nel corso del 2019 differenti attività...
Ciclo Bicentenario del Museo del Prado
In arrivo
1 Ottobre 2019
Lazio
Lungo il XIX secolo ebbe luogo il lungo processo di creazione della collezione che attualmente conosciamo con il nome di Museo del Prado. Anche se abitualmente la data di fondazione viene fissata al 1819, l’origine della collezione risale al XVI secolo, quando la Monarchia spagnola iniziò una formidabile raccolta al tempo denominata le collezioni reali....
Manifestazione storico/culturale in onore della Madonna di Montserrato
Passato
6 Settembre 2019
Toscana
Una settimana intera con eventi dedicati a cultura, storia e tradizione. È questa ľimpronta che ľamministrazione comunale di Porto Azzurro ha voluto dare ai festeggiamenti per la Madonna di Monserrato, simbolo vero e proprio del legame con la Corona Spagnola. Una programma trasversale che alternerà conferenze, concerti e rievocazioni, il tutto nei luoghi storici del paese,...
Sphaera Mundi: Magallanes, Elcano y la primera circunnavegación, 1519-2019
Passato
18 Giugno 2019
Lazio
In occasione del quinto centenario della prima circumnavigazione del mondo, realizzata tra il 1519 e il 1522 dai navigatori Ferdinando Magellano e Juan Sebastián Elcano sotto l’auspicio della Corona spagnola, la EEHAR e l’Embajada de España en Italia organizzano una giornata di studio con l’obiettivo di riflettere sui cinque aspetti più rilevanti di questo evento...
La larga noche: dalla guerra civile al franchismo
Passato
7 Giugno 2019
Piemonte / Val d'Aosta
Una tavola rotonda e uno spettacolo teatrale per riflettere sulla storia della Spagna nel ‘900. Venerdì 7 giugno al Polo del ‘900 (via del Carmine 14, Torino) ✔ H 18.00 Sala didattica Tavola rotonda Un paradigma del Novecento: la guerra civile spagnola e il franchismo Saluto della Console onoraria di Spagna a Torino María Jesús...
Adio Kerida
Passato
16 Maggio 2019
Campania
Proiezione del docufilm Adio Kerida di Ruth Behar. L’Università L’Orientale di Napoli e il Centro Studi Ebraici organizzano un ciclo di conferenze dedicato al mondo sefardita. Fa parte del programma la proiezione del film Adio Kerida dell’antropologa Ruth Behar in collaborazione con l’Instituto Cervantes di Napoli. Adio Kerida è un documentario che rientra nell’ambito dell’antropologia...
La ribellione di un bambino di 5000 anni: Joan Miró
Passato
2 Maggio 2019
Lazio
Dei tre grandi artisti del XX secolo nati in Spagna, Joan Miró (Barcellona, 20 aprile 1893 – Palma di Maiorca, 25 dicembre 1983) è il grande sconosciuto. Gli altri avevano ampie biografie (John Richardson e Ian Gibson), Miró, al contrario, era rimasto nascosto dietro il suo lavoro non sempre ben compreso. Nella biografia pubblicata da Josep...
¡Qué me cuentas!
Passato
1 Marzo 2019
Lombardia
Il nostro gruppo di conversazione in spagnolo, che si ritrova tutti i venerdì in biblioteca fra le undici e le tredici, ha scelto per il mese di marzo il tema “donne protagoniste”. 1 Marzo: Donne in viaggio / Il coraggio di viaggiare da sole 8 Marzo: Giornata della donna / La realtà delle donne africane...
Paul B. Preciado: La rivolta nell’epoca tecnopatriarcale
Passato
1 Marzo 2019
Lombardia
Per la prima volta a Milano una lectio magistralis di Paul B. Preciado, considerato uno dei filosofi più autorevoli del pensiero contemporaneo. Preciado delinea una genealogía delle mutevoli tecnologie di produzione del corpo moderno e della soggettività, dal modo in cui sono stati concepiti dal regime sovrano e dal reticolo coloniale del potere. Esplora anche...
León Felipe, poeta pellegrino nelle terre di Spagna e d’America
Passato
12 Febbraio 2019
Lombardia
In occasione del 50° anniversario della morte di León Felipe, poeta e antifascista.  León Felipe (1884-1968) emerge per il suo rifiuto verso qualunque tipo di classificazione o affiliazione a movimenti letterari della sua epoca. È un poeta vate, espressione di una moralità che invita alla protesta, alla partecipazione diretta, e lo fa nella Guerra Civile...