Santiago Montobbio: La poesía, camino y puente entre lenguas y países

La poesia di Santiago Montobbio ha avuto un rapporto fruttuoso con altre lingue e con altri paesi, in particolare con l’Italia. Il poeta parlerà di la coesistenza tra le lingue attraverso la poesia, il suo luogo d’incontro.

Montobbio  parlerà della propria esperienza a riguardo. Lo farà a partire dalla sua poesia e la sua carriera da scrittore, e lascerà che lo facciano le poesie stesse, in quanto questa conferenza sarà anche una lettura commentata. Si riferirà anche al dialogo della sua poesia con altre lingue, e alla comunità naturale della cultura che costituiscono il Mediterraneo e le sue lingue, alla quale appartiene.

  • Santiago Montobbio (Barcellona, 1966) ha pubblicato i suoi primi poemi nella “Re­vista de Occidente” nel 1988 e il suo primo libro, “Hospital de Inocentes”, nel 1989. In seguito ha pubblicato raccolte di poesie, tradotte in diverse lingue (tra le altre in italiano), in Spagna, Francia e Messico. Tra le ultime opere spicca la tetralogia pubbli­cata su El Bardo con 942 poemi, così come il suo ultimo libro “La lucidez del alba desvelada” (2017). Ofilio Picón, cantautore nicaraguense, ha pubblicato l’album “La libertad y el mar son una música” con dodici poemi di Montobbio musicati.

 

Ingresso libero

Event Details
  • Data Inizio
    29 Ottobre 2017 19:00
  • Data Fine
    29 Ottobre 2017 20:00
  • Regione
  • Categoria
  • Telefono
  • Indirizzo
    Reale Accademia di Spagna, Piazza di S. Pietro in Montorio, 3, 00153 Roma RM
  • Sito Web