Reinvenzioni cervantine dei generi letterari: intorno alle Novelas ejemplares

Conferenza: Tornano all’Instituto Cervantes di Palermo le II Lezioni palermitane di Ispanismo on line, inaugurate dall’ispanista Maria Caterina Ruta.

La raccolta di Novelas ejemplares di Cervantes solleva molti interrogativi sulla novità del genere narrativo rispetto alla tradizione esistente. Secondo l’opinione che Cervantes cambia tutto e lo adegua alla modernità di cui è protagonista, la professoressa Maria Caterina Ruta si concentrerà sulle difficoltà che si incontrano quando si cerca di classificare le Novelas per categorie o si vuole definire la posizione di Cervantes di fronte a determinati problemi della società contemporanea. Nell’esprimere il suo universo sociale ed etico, lo scrittore è costretto a reinventare i generi letterari che si erano affermati, per rappresentare i cambiamenti avvenuti nella cultura europea del XVII secolo.

 

Maria Caterina Ruta. Già professoressa di letteratura spagnola all’Università degli Studi di Palermo. Presidente dell’Associazione Ispanisti Italiani negli anni 2004-2007 e vicepresidente dell’Associazione dei Cervantisti negli anni 2009-2015. Fa parte della redazione delle riviste: Anuario de Estudios Cervantinos, Anales Cervantinos, Cuadernos AISPI e del Proyecto Recreaciones Quijotescas. Nella sua attività scientifica si è occupata di narratologia analizzando testi di vari autori e soprattutto l’opera di Cervantes, traducendo alcune novelas ejemplares. I suoi saggi sono stati pubblicati in atti di conferenze, volumi collettivi e riviste. Ha pubblicato i libri: Codici sociali e codici culturali (Palermo, Quaderni del Circolo semiologico siciliano n.11, 1979), Il Chisciotte e i suoi dettagli (Palermo, Flaccovio, 2000), Novecento ispanico (Palermo, Sellerio, 2005) e Memoria del Quijote (Centro de Estudios Cervantinos, 2008). Ha curato diversi volumi di Atti di Convegni, in particolare L’isola del Don Chisciotte (Palermo, Flaccovio, 2007), insieme a Laura Silvestri, e con A. Robert Lauer il numero monografico della rivista AISPI Un paseo entre los centenarios cervantinos. Si è occupata e continua a occuparsi delle opere di alcuni poeti del XX e XXI secolo. Nel 2014 l’Ambasciata di Spagna a Roma l’ha decorata con la “Encomienda de Isabel la Católica”. La Tribuna del Hispanismo dell’Instituto Cervantes, nella terza edizione dedicata all’ispanismo italiano, ha contato con la presenza di Maria Caterina Ruta, insieme a Aldo Ruffinatto e José María Micó.

 

La presentazione sarà realizzata tramite la piattaforma Zoom, il lingua spagnola. Tutti coloro che desiderano accedere alla conferenza dovranno scrivere alla e-mail di prenotazione: cultpal@cervantes.es entro le ore 12:00 di giorno 11 febbraio. A chi chiederà l'accesso, verrà inviato il link e la password.

Evento organizzato dall'Instituto Cervantes di Palermo.

Event Details
  • Data Inizio
    11 Febbraio 2021 17.00
  • Data Fine
    11 Febbraio 2021 18.00
  • Regione
  • Categoria
  • Telefono
  • Email
  • Indirizzo
    Instituto Cervantes Palermo, Chiesa di Santa Eulalia dei Catalani, Via Argenteria, 19, 90133 Palermo PA
  • Sito Web