Progetto Europa V – Corelli e l’arcangelo spagnolo. Lina Tur Bonet e Musica Alchemica

Concerto Lina Tur Bonet e il suo ensemble Musica Alchemica a Napoli

Nel 2014, frutto della collaborazione con l’Istituto Nazionale delle Arti dello Spettacolo e della Musica (INAEM), è nato il Progetto Europa, un modello di internazionalizzazione della cultura spagnola per diffondere attraverso specifiche alleanze le diverse produzioni. Quest’anno, il progetto è presentato in coproduzione con il Centro Nazionale di Diffusione Musicale (CNDM). L’obiettivo principale è la promozione internazionale di alcuni dei nostri gruppi di riferimento oltre che dei repertori spagnoli in dialogo con quelli dei paesi ospitanti. Per la quinta edizione Lina Tur Bonet e il suo ensemble Musica Alchemica porteranno in tournée per l’Italia un programma incentrato soprattutto su Corelli, le cui sonate in trio hanno costituto una standardizzazione formale e armonica della scrittura barocca per complessi strumentali. Insieme a Corelli, potremo apprezzare l’opera di un gesuita sivigliano, Francisco José de Castro, che visse e lavorò in Italia, scrivendo musica da dilettante con uno stile di chiara ispirazione corelliana. Il legame tra Spagna e Italia finisce per allacciarsi anche alla figura più tarda del grande Domenico Scarlatti le cui sonate sono ritenute intramontabili.

Per prenotare scrivere una mail a cultnap@cervantes.es.
Obbligo di Green Pass.

Evento organizzato dall'Instituto Cervantes di Napoli in collaborazione con il Centro di Musica Antigua Pietà dei Turchini.
Photocredit: Klaus Feichtenberg

Event Details
Tags