Lapis specularis. La luce sotterranea.

Di Miguel Ángel Blanco.

Con questa mostra, Miguel Ángel Blanco configura una nuova lettura in cui i contrasti ed il
chiaroscuro dell’antitesi e delle coincidenze tra sculture classiche e pezzi contemporanei stabiliscono un ritmo lirico, pieno di sfumature e sottigliezze, che permette allo spettatore di intraprendere riflessioni interessanti: antichità e contemporaneità, natura e cultura, raffinatezza e rudezza sono alcuni dei termini di paragone da cui avviare una riflessione di grande interesse, nella quale si recupera la storia e si proietta una nuova luce per il presente.

 

Ingresso Libero

© Immagine:
Libro Miguel Ángel Blanco. Lapis Specularis. La luz bajo tierra.

Experiencia kárstika en Sorbas
20.4.2005
300 x 300 x 45 mm
4 páginas de papel verjurado y
papel de mica con disoluciones
y tinta china. Caja: cristales
de yeso evaporítico del Karst
en Yesos de Sorbas (Almería),
gorgonia de Filipinas y espinas
de tintorera (Prionace glauca)

Event Details