El bramido de Düsseldorf

Spettacolo teatrale all’interno del Festival Presente Indicativo

Nel testo, opera di Sergio Blanco, si raccontano l’agonia e la morte del padre di un drammaturgo in un ospedale di Düsseldorf, città nella quale l’autore stesso si è recato per un progetto che non ci sarà mai comunicato.

Man mano che il racconto prosegue, si intersecano in un vertiginoso gioco teatrale le tre possibili ipotesi per le quali il drammaturgo si trova a Düsseldorf: la partecipazione all’inaugurazione di una mostra, per la quale l’autore ha scritto i testi del catalogo e che è dedicata a Peter Kürten, celebre serial killer tedesco degli inizi del XX secolo, noto anche come “il vampiro di Düsseldorf”; la firma di un contratto come sceneggiatore di film porno per una delle più rinomate case di produzione europee di cinema a luci rosse; la conversione all’ebraismo e la conseguente cerimonia della circoncisione che si dovrebbe tenere nella Sinagoga di Düsseldorf.

In questo modo, parallelamente al tema della morte del padre, che rimane il fulcro della storia, la commedia tratta anche dei limiti dell’arte, della rappresentazione della sessualità e della ricerca di Dio.

Biglietto singolo 15 €. Acquisto nel link:
www.piccoloteatro.org/it/promo/speciale-instituto-cervantes

Promozione Cervantes
abonamento 4 spettacoli 50€.

Protocollo Covid
Controllo del Green Pass, utilizzo dei dispositivi di protezione individuale (mascherine FFP2) per tutta la durata degli spettacoli e sanificazione delle mani all’ingresso.

Evento organizzato dalla Fondazione Piccolo Teatro (Milano) in collaborazione con l´Istituto Cervantes di Milano e Il Consolato Generale di Uruguay a Milano.
Photocredit: Sergio Blanco.

Event Details
Tags