Danze dissimulate a Piazza Navona

Dialogo tra un corpo e una piazza.

L’artista e coreografa spagnola Lara Brown condurrà un’indagine su come relazionarsi con Piazza Navona attraverso il movimento. Un tempo di osservazione e pratica per capire altri modi di stare insieme nello spazio pubblico dal mondo della creazione e della performance. Il luogo scelto per queste danze mascherate è la turistica Piazza Navona, che ha ancora la forma ovale originale del Circo Agonalis (I secolo d.C.) e che ospitava fino a 30.000 spettatori. Questa piazza, che non fu dichiarata pubblica fino al XV secolo, ospitò uno dei mercati più popolari di Roma per più di 150 anni, ed è nel XVII secolo, sotto papa Innocenzo X, che divenne uno dei simboli del barocco, grazie anche alle opere di Bernini e Borromini.

Danze dissimulate fa parte del progetto “URMA. Spazio pubblico e paesaggio contemporaneo nella città di Roma” di Maral Kekejian della programmazione della Real Academia de España en Roma e con la collaborazione di Acción Cultural Española (AC/E).

DATE:

14 e 15 dicembre dalle 11:00 alle 13:00

16 e 17 dicembre dalle 17:00 alle 19:00

18 dicembre alle 12:00 e alle 18:00

Ingresso libero.
14 e 15 dicembre dalle 11:00 alle 13:00
16 e 17 dicembre dalle 17:00 alle 19:00
18 dicembre alle 12:00 e alle 18:00
SABATO 18 DICEMBRE ALLE 12:00 E ALLE 18:00 SCALA DELLA CHIESA DI SANT´AGNESE IN AGONE, PIAZZA NAVONA.

Danze dissimulate fa parte del progetto “URMA. Spazio pubblico e paesaggio contemporaneo nella città di Roma” di Maral Kekejian della programmazione della Real Academia de España en Roma e con la collaborazione di Acción Cultural Española (AC/E).
Foto: Tristán Pérez Martín

Event Details
Tags