Conferenza: L’uguaglianza di fronte alla legge e l’identità

Evento on-line

 

L’uguaglianza e la non discriminazione.

L’incontro, che forma del ciclo “Pensar en Español”, organizzato in occasione della Giornata Internazionale contro l’Omofobia, la Transfobia e la Bifobia, si incentrarà su come l’estensione dei diritti alle persone LGTBI sia la conseguenza di due principi che aprono la Dichiarazione dei Diritti Umani e che in questo senso sono alla base delle norme internazionali: l’uguaglianza e la non discriminazione.

Purtroppo gli atteggiamenti LGTBIfobici sono profondamente radicati nelle società contemporanee nelle quali speso manca anche una protezione legale per contrastarli e per permettere a tutte le persone di sviluppare la propria identità ed esprimerla liberamente. Nonostante le conquiste fatte negli ultimi anni, molte persone LGTBI riferiscono ancora di sentirsi discriminate o tormentate a causa del loro orientamento sessuale, dimostrando che “essere visibili” è ancora un privilegio per molte persone.

Attualmente, sia in Italia che in Spagna, si stanno discutendo misure legislative che mirano a porre fine alla discriminazione e alla violenza contro le persone a causa del loro orientamento sessuale o la loro identità di genere, con l’obiettivo di rendere le nostre società moderne un luogo migliore, più sicuro e più inclusivo per tutti.

A parlare di questi temi avremo Elizabeth Duval (Alcalá de Henares, 2000), scrittrice, filosofa e attivista nota per il suo lavoro sul concetto di genere e visibilità trans che vive in Francia, e Giovanna Vivinetto (Siracusa, 1994), poetessa che con la sua opera prima ha affrontato il tema della transessualità e della disforia di genere vincendo il Premio Viareggio Rèpaci Opera Prima nel 2019.

http://Accesso alla conferenza Zoom

Attività online attraverso la piattaforma Zoom. Il link di accesso alla conferenza non richiede password.

Evento organizzato dall'Instituto Cervantes di Roma.

Event Details