Cinema spagnolo: passato e futuro

Questa rassegna che propone otto film spagnoli, quattro attuali e quattro film storici, abinati in coppia, stabilisce un dialogo tra il presente e il passato della cinematografia spagnola. Il programma mostra pertanto le tematiche narrative e formali del cinema spagnolo e pone l’accento sulla persistenza di trame e argomenti, mostrando come, nonostante l’evoluzione socioeconomica della Spagna, le preoccupazioni dei registi (e quindi della società) siano sempre le stesse. Rassegna a cura di Luis E. Parés.

 

Programma “Cinema spagnolo: passato e futuro” per temi:

La difficile emancipazione della donne

15/01/2020, ore 18:00

“No sé decir adiós” (Lino Escalera, 2017)

22/01/2020, ore 18:00

“Gary Cooper, que estás en los cielos” (Pilar Miró, 1981)

 

La scomparsa come metafora

29/01/2020, ore 18:00

“La propera pell” (Isaki Lacuesta e Isa Campo, 2016)

05/02/2020, ore 18:00

“Los peces rojos” (José Antonio Nieves Conde, 1955)

 

Ritorno al punto di partenza

12/02/2020, ore 18:00

“Con el viento” (Meritxell Colell, 2018)

19/02/2020, ore 18:00

“Los paraísos perdidos” (Basilio Martín Patino, 1985)

 

L’immaturità politica

26/02/2020, ore 18:00

“Selfie” (Víctor García León, 2017)

04/03/2020, ore 18:00

“Tigres de papel” (Fernando Colomo, 1977)

 

 

Ingresso libero

Evento organizzato dall'Instituto Cervantes di Palermo.
Immagine: ©"Los peces rojos" (José Antonio Nieves Conde, 1955)

Event Details
  • Data Inizio
    15 Gennaio 2020 18.00
  • Data Fine
    4 Marzo 2020 20.00
  • Regione
  • Categoria
  • Telefono
  • Email
  • Indirizzo
    Instituto Cervantes Palermo, Chiesa di Santa Eulalia dei Catalani, Via Argenteria, 19, 90133 Palermo PA
  • Sito Web