“Casa scritta, cosa cancellata”: storia, aneddoti, poesia e prosa

Il professore e poeta Jorge Urrutia propone un viaggio nella letteratura spagnola del secolo XX attraverso una familia di scrittori.

Il professore e poeta Jorge Urrutia è figlio del poeta Leopoldo de Luis, Premio Nazionale per la letteratura spagnola, nipote del giornalista e romanziere Francisco Umbral , e nipote del poeta José Luis Gallego. La famiglia, quindi, copre un secolo di letteratura spagnola e su questo tema verterà la conferenza.
Jorge Urrutia, è professore emerito dell’Università Carlos III di Madrid. In precedenza, ha  ricoperto altri incarichi di docenza di lingua e letteratura spagnola, dal lettorato presso l’Università di Strasburgo (Francia) alla cattedra dell'Università di Siviglia. È stato professore ospite in diverse università straniere. È stato direttore accademico dell’ Istituto Cervantes dal 2004 al 2009,
e direttore del Cervantes di Lisbona, tra il 2000 e il 2002. Decano fondatore della Facoltà di Comunicazione dell’Università di Siviglia, è stato Premio nazionale per la traduzione e gli è stata assegnata la Medaglia dell'Istituto di cultura portoricana e della Palmes Académiques per il suo contributo alla conoscenza della cultura francese.

Ingresso libero

Attività realizzata in collaborazione con il Dipartimento di Scienze Umanistiche. Università degli Studi di Palermo

Event Details
  • Days
    Hours
    Min
    Sec
  • Data Inizio
    30 Settembre 2019 12.00
  • Data Fine
    30 Settembre 2019 14.00
  • Regione
  • Categoria
  • Telefono
  • Email
  • Indirizzo
    Cla-Centro Linguistico d’Ateneo,Università Degli Studi Di Palermo. Aula 109. Piazza S. Antonino, 1, 90134 Palermo
  • Sito Web